Interrogazione personale sull’evoluzione pittorica dell’uomo ;P

27 Nov
 
L’uomo, in ogni epoca, attraverso l’arte ha cercato di esprimere quello che sentiva in se, o a raffigurare quello che lo circondava. L’uomo ha capito ben presto che con il semplice utilizzo delle mani si potevano fare cose grandiose…
 
 
Il tutto cominciò nell’era preistorica quando gli uomini nelle caverne raffiguravano animali, o se stessi mentre lavoravano la terra, o cacciavano…
 
 
Poi ci furono gli egizi che inventarono questo strano modo di scrivere attraverso i geroglifici….
 
 
Con il passare dei secoli, c’è stata una grande evoluzione; abbiamo gli antichi graci che decoravano i vasi… e costruivano grandi templi!!!
 
  
 
Poi, cercando di abbreviare, abbiamo avuto l’epoca medievale;
 
 
Abbiamo avuto la pittura classica… e la pittura barocca;
 
 
poi abbiamo avuto la pittura dell’ottocento, quella romantica….
 
 
e quella futurista….
 
 
E dulcis in fundo abbiamo l’uomo contemporaneo….
QUALI SARANNO MAI LE OPERE D’ARTE TIPICHE DELL’UOMO CONTEMPORANEO????
 
 
(foto scattata da me ad un’auto impolverata per strada)
 
A questo punto mi viene un interrogativo: ma come mai ci siamo così improvvisamente abbrutiti noi uomini moderni contemporanei??? Che decadimento…
xD un saluto a tutti 🙂
Annunci

20 Risposte to “Interrogazione personale sull’evoluzione pittorica dell’uomo ;P”

  1. • Sweet Angy • 27 novembre 2009 a 07:30 #

    Già Anto carissima…straordinario eh…come l’evoluzione ci abbia portatia cadere così in basso….l’arte ha perso il suo fascino, da anni ormai fa più trendy mostrare il capolavoroche Dio ci ha donato….come fosse il più bello dei quadri….buah! Che schifo!Mia nipote frequenta un istituto d’Arte….prova ad immaginare i muri esterni….ricoperti da cose orribili….ma dove pretendiamo di andare? Certo che te sei tutta matta…..:-)))))))) Ti sei fermata, e hai fotografato….muahuhauhaaaaaaaaa!!!!!!!!Sei stupenda Anto! Buona giornata!

  2. Lo_PsIcAnAlIsTa_PsIcOpAtIcO 27 novembre 2009 a 07:52 #

    Incredibile…Mi sono letto tutta l’introduzione con massima serietà, poi sono arrivato all’ultima e ho iniziato a ridere!!!!!!!Sei mitica!XD

  3. ... 27 novembre 2009 a 08:17 #

    Mah, ti dirò…a me non sembra una cosa cosi brutta! Ahahaha!Poi sul fatto che ci siamo così improvvisamente abbrutiti, ti do ragione! Infatti in origine, il pene era considerato un dio a cui venivano dedicati riti e preghiere. Il termine stesso,dal latino phallus, vuol dire " germogliare, fruttificare". Tutto poi dipende da chi lo possiede… c’è chi è " cazzuto" e ci sono moltissimi "cazzoni"… L’importante è trovare l’uno su mille! 😀

  4. Carlo 27 novembre 2009 a 09:11 #

    Diciamo che l’ultima opera…sarà pure contemporanea ma non è arte.L’eccellenza esiste in tutte le epoche come le brutture.Buon fine settimana da Carlo.

  5. Inneres Auge 27 novembre 2009 a 11:47 #

    auhuhahuauhhu perdonami ma la foto finale è un capolavoro. Purtroppo mal costume mezzo gaudio. Gli umani nei campi artistici sono andati regredendo col passare degli anni, infatti pensa che nessuno riuscirebbe a costruire il Colosseo, le piramidi, nel terzo millennio.

  6. kιsskιss 27 novembre 2009 a 11:52 #

    AHAHAHAHAHAHAHAHAH bellissimo!!! 😀 :Dbeh certo che è innegabile: l’uomo è progredito in tutti i sensi ed in tutti i campi :Sche tristessss….Un buon weekend tesò, smack 🙂

  7. Paola 27 novembre 2009 a 12:21 #

    perché siamo diventati dei "CAPRONI"….. SGRUNT!!!!!!!

  8. Michele 27 novembre 2009 a 13:32 #

    Sai perchè?Perchè adesso chi la vera arte ce l’ha nel cuore viene denigrato.In tutti gli ambiti artistici.Nella musica succede,nella pittura e nella scultura anche,credo. In realtà il grande problema della nostra epoca è che i veri artisti ci sono,ma a causa dei media non riescono a farsi notare.

  9. David Ryan 27 novembre 2009 a 14:02 #

    chi ti dice che a fare quei disegni sia stato un uomo ? magari sono opera di una fanciulla …. alla fine mi aspettavo una foto " diversa " dalle precedenti …. ho colto subito il tuo lato umoristico .credo che abbia ragione marketa , l’umanita tutta si e’ abbruttita , in giro ci stanno capre e caproni .mi viene in mente sgarbi : capra , capra , capra , capra , capra , capra , capra , capra ….. ahahahahahma una bella lavata a quell’auto no ?ziao anto … intanto te ammiravi eh ? ihihihih

  10. Inneres Auge 27 novembre 2009 a 15:14 #

    Michele la colpa non è dei media. La colpa è di tutti noi.

  11. Michele 27 novembre 2009 a 22:47 #

    In che senso la colpa è di tutti noi?Vuol dire che tutti andiamo in giro a disegnare i pensi sulle macchine impolverate?No,non credo.Io mi riferivo all’arte,comunque,intesa come pittura,scultura,musica e letteratura. Se poi noi siamo una generazione "decadente",bhè,è ovvio che i Media non possano aver fatto tutto,ma hanno contribuito anche loro.

  12. MENA 27 novembre 2009 a 22:57 #

    Altro che arte contemporanea…io direi che stiamo tornando all’età della pietra!!! Rozzi, rudimentali…senza alcun senso di civiltà…Ciao…sempre post molto interessanti..Mena

  13. _23 27 novembre 2009 a 23:20 #

    Fotografare un’indecenza per tentare di avere un quadro generale della situazione lo trovo un’errore ……. e comunque si sà che di "artisti" ce ne sono sempre stati pochissimi rispetto al totale della popolazione mondiale. Sono dell’idea che tra tutte le cause che hanno portato a questo risultato, il denaro sia stata quella più determinante.

  14. Anto 28 novembre 2009 a 06:19 #

    @ Tutti: ciao carissimi, lascio una risposta generale per tutti quanti ai vostri commentini. E’ ovvio che la foto che ho fatto non è assolutamente paragonabile alle vere opere d’arte che ho indicato nelle immagini precedenti del post. Ma voi penso che ormai mi conoscete, i miei post sono fondamentalmente ironici-….sono fatta così, spero che coloro che mi hanno conosciuto inizino a vedere presto l’ironia che a volte metto nei miei post. Per quanto riguarda la foto il mio interrogativo è: (premettendo che taglierei le mani a tutti colori che sporcano o scrivono indecenze su cose di proprietà pubblica o altrui) " ma è possibile che con tante cose che ci sono da poter disegnare o scrivere su una macchina impoverata, o su un muro bianco, è possibile che questi giovani sono capaci di disegnare solo questo????"Va bene che come ha detto Altair che il membro maschile è stato in ogni epoca disegnato e addirittura anche venerato…. però sta diventanto un’esagerazione!!!! E l’unico paragone che si può fare con questi scempi è davvero solo quello con gli uomini della pietra, come dice Mena!!!! Cmq io non so di chi sia la colpa dell’attutale periodo di decadimento, sta di fatto che tutti noi nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa dentro di noi, magari partendo dall’educazione dei nostri futuri figli. Anche se la situazione la vedo molto tragica perchè già tra noi giovani che siamo a Roma per lo meno, c’è solo invidia, e solitudine, non ci si saluta nemmeno; si creano come delle bande, e per entrare a far parte di una banda o di un gruppo già formato è estremamente difficile…. ma questo è un altro discorso. Cmq, caro Ryan io non ero in ammirazione, fosse stati veri questi disegni allora avrei potuto ammirare ma così, che devo ammirare????? Mi è venuto solo da ridere…. Quell’auto sta lì non so da quanto, ed è in uno stato di abbandono tremendo. cmq la foto l’ho fatta di sfuggita, mentre camminavo, non potevo fermarmi e fotografare, c’era gente, avrei fatto una figura barbina!!!! XD per fortuna nella vita reale cerco ancora di mantenere una certa dignità xD un saluto a tutti e buon weekend

  15. Lo_PsIcAnAlIsTa_PsIcOpAtIcO 28 novembre 2009 a 11:25 #

    Ma credo che l’unica venerabile "scritta su vetro impolverato di automobile" sia il verbo LAVAMI…Non posso che inginocchiarmi davanti tale opera XD

  16. mamylella 30 novembre 2009 a 09:05 #

    io non ho parole…..ma…….non avevano null’altro da fare???????????credo che ci siamo abbassati di molto….nella preistoria almeno dipingevano le proprie mani….noi guarda che disegnamo!"!!!!!!!!!!!!!!ciao anto……i libri li hai sempre in mano?????????????????’bacioni……………mamylella

  17. Yomo 2 dicembre 2009 a 09:55 #

    ricordo esattamente quando dipinsi, dipingei, dipingo, dipingerò …vabbè insomma avevo dipinto una donna nuda e mi trovavo intorno all’anno mille prima di cristo …dovetti, dovrei, devo, dovrò …vabbè ari-insomma mi volevano dare al rogo perchè credevano che ero un demone :-Psul cofano dell’auto, l’ombra forma una terza punta del pene …ihih. E dopo 3 uomi e una gamba, ecco a voi 3 piselloni e un’auto. E’ più pulita questa che la mia ;-XDXD …ascarrabadabbuuuu ..miuuu

  18. Massimo 4 dicembre 2009 a 13:39 #

    Ahahahah…Anto, non so perchè ma non ho visto alcuni tuoi aggiornamenti…però hai ragione, siamo caduti davvero in basso!!Buona giornata…

  19. Giusy 5 dicembre 2009 a 20:45 #

    Questo post mi ha fatto davvero sorridere!Come hai ragione…ma dove siamo finiti?

  20. Deborath 11 dicembre 2009 a 10:58 #

    Troppo forte…Anche i commenti, bellissimi, soprattutto quello di Yomo…Ahahah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: