Essere permalosi è un difetto (ma qualche volta no)

26 gen
 
Ebbene si, cari miei blog-amici, oggi volevo parlarvi di permalosità (intesa come un aspetto del carattere).
Permaloso. Uno che ha la tendenza a indispettirsi, irritarsi, risentirsi con il prossimo in maniera sproporzionata a ciò che l’ altro gli ha fatto o detto. Tutti noi siamo potenzialmente permalosi. Perché tutti vogliamo fare bella figura, essere elogiati e, se siamo convinti di esserci comportati bene, quando qualcuno ci fa una critica, una osservazione che sentiamo profondamente ingiusta, ci indigniamo, reagiamo con collera.
 
 
Ma secondo me la permalosità, presa in giuste dosi, non è sempre e comunque un difetto. Quindi, se posso dire la mia, non boccerei totalmente questo aspetto del carattere. Mi è piaciuta molto l’espressione che una volta ho letto su Internet, per cui la permalosità era vista come un "buttafuori" che facesse entrare solo le persone gentili, rispettose, affettuose e tenesse alla larga chi non dimostra una seppur forma di amore nei nostri confronti ( o almeno nella forma in cui si sente il bisogno di avere ).
Il fatto però è che alla lunga, facendo questa "piazza pulita" di tante persone che potrebbero entrare nel percorso della nostra vita, si può correre il rischio di rimanere troppo soli.
 
Altre volte invece mi è capitato di pensare che la permalosità è figlia di una estrema sensibilità: se si è tanto sensibili si recepisce tanto, forse un po’ troppo dall’ambiente e dalle persone esterne, ecco perchè poi si accoglie una minima cosa, sia bella sia brutta, come se fosse grandissima.
 
Io tendenzialemente non sono permalosa. O meglio lo sono per alcune cose. Accetto molto volentieri taluni tipi di critiche, perchè possono essere per me uno spunto di crescita (ovviamente parlo di critiche fatte in modo sempre educato e senza cattiveria).
Però ci sono delle cose che odio davvero:
- Critiche sul mio operato (che sia in casa o al lavoro o all’università) quando ci ho messo veramente veramente veramente tanto tanto impegno (penso che questo rigurda un pò tutti, e ho fatto un pò la scoperta dell’acqua calda);
- tutte le volte che mi dicono "e fattela na risata"….A me???? questa è la frase che odio di più al mondo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! L’ultima volta me l’hanno detta due anni fa, al lavoro, e precisamente, me la disse il mio capo, il ragioniere proprietario dello studio, mentre ero con lo sguardo fisso e serio davanti al computer per cercare di capire come dover inserire i dati e usare il programma contabile che non avevo mai visto prima. L’ho fulminato con lo sguardo. C’è stato un momento di gelo. Da quel giorno, non mi ha fatto più alcuna battuta. Io non riesco ad essere giocosa mentre sto facendo una cosa seria, è più forte di me!!!
- odio da morire ogni volta che sono al telefono e sento il mio interlocutore che, mentre stiamo parlando, smangiucchia o fa tutto tranne che ascoltare quello che cavolo gli sto dicendo!!!!!!!!!!!!!!!! E’ una cosa che mi avvilisce davvero… non si fà prima a dire: "ci possiamo sentire tra un pò?".
 
E voi amici? Cosa ne pensate dell’essere permalosi? Quand’è che vi sentite permalosi? Quali sono le cose che vi fanno reagire male?
 
SCRIVETEMI!!!! ciao!!!
 
About these ads

20 Risposte to “Essere permalosi è un difetto (ma qualche volta no)”

  1. Eretico 26 gennaio 2009 at 15:41 #

    Tutti noi siamo potenzialmente permalosi, hai scritto bene.Non esiste gente che non si inquieta mai.

  2. ♪RAMROCK♫ 26 gennaio 2009 at 15:46 #

    concordo con Ðєเиoя and Kเмєเяαђ

  3. silvia 26 gennaio 2009 at 15:50 #

    "la permalosità è figlia di una estrema sensibilità"…parole sante!!! ;)

  4. Massimo 26 gennaio 2009 at 15:55 #

    Ovviamente non considero l’essere permalosi un lato positivo del carattere di qualcuno, ma mi è piaciuta tanto la frase della permalosità come buttafuori, devo dire che non ci avevo mai pensato!Le tre situazioni che hai descritto valgono anche per me….sono permaloso anche io un pochino cara Anto, specialmente quando qualcuno sentenzia su me, chi sono e che faccio….diciamo che allo stesso tempo c rimango molto male, e preferisco spesso passarci su dopo…poi ovviamente dipende da chi mi dice una determinata cosa!!Scusa il giro di parole, è un pò difficile rendere l’idea :DBaci…

  5. Chiara 26 gennaio 2009 at 16:10 #

    Secondo me il permaloso non è uno che semplicemente si arrabbia spesso per qualcosa che gli è stato detto,quello è un irascibile; non è un ipersensibile,l’ipersensibile si dispiace, non si offende. Il permaloso è uno che legge nelle parole che gli sono state rivolte qualcosa che non c’è, è uno che non ascolta la voce del suo interlocutore ma ascolta la sua:è lui che si giudica,non gli altri…e sente nelle parole degli altri il giudizio che lui stesso ha di sè e che non riesce ad accettare perchè severo e stroncante. Sa di avere dei difetti ma non riesce ad accettarli ed ammetterli con se stesso…figuriamoci se qualcuno poi tocca proprio i tasti più delicati…apriti cielo, è lì che si arrabbia!Io sono per il 99% una "non permalosa" ma devo dire che mi è capitato di impermalosirmi(raramente) proprio perchè avevano detto delle cose su di me che io non riuscivo ad accettare e a vedere…ma chi le aveva dette non l’aveva fatto con intento offensivo.Dal ritratto che hai fatto di te non mi sembri affatto permalosa…anzi,mi sembri giusta!Buon pomeriggio Anto!

  6. kιsskιss 26 gennaio 2009 at 17:32 #

    Beh anch’io sono un pokeeeeetto permalosa :PSarà forse una causa della mia iper-sensibilità? Non lo so, ma sta di fatto che me la prendo quando una persona a cui tengo si comporta (anche involantariamente) male, quando fa o dice qualcosa che a me dà fastidio…insomma quando "urta" la mia sensibilità che è da guinness. E poi capita che reagisco veramente male, a volte anche esagerando ma me ne accorgo solo dopo… xkè qui entra in gioco l’altro mio grandissimo difetto: l’impulsività, anch’essa da primato ahahahahLe critiche ed i giudizi degli altri sono ben graditi e li accetto, però può capitare che poi non li ascolti e faccia tutto il contrario, però di offendermi questo NO!Cara Anto il giusto sta sempre nel mezzo… qualunque cosa dovrebbe esserci ma nelle giuste misure così da non essere nè un pregio nè un difetto… potessimo essere noi però a decidere, sai che bello!!! ahahahUn bacioneeeeeeeeeeeeee :))))

  7. Max 26 gennaio 2009 at 19:40 #

    Sono d’accordo quando dici che siamo tutti un pò permalosi.. credo sia giusto.A me da fastidio quando la gente tende a prendermi in giro su qualcosa che ho fatto e lo ripete in continuazione. O quando non apprezzano uno sforzo… insomma, quello che dici tu. E ovvio che come per ogni cosa, la permalosità, se ne giusti limiti, non è un difetto.

  8. Roberto 26 gennaio 2009 at 19:51 #

    Ehm ehm…..allora…..chi è permaloso difficilmente lo ammette. A me lo dicono, più di una persona, molte volte credo che qualcuno esageri ma ti dirò: alla fin fine hanno ragione e uno dei miei difetti è proprio quello di essere permaloso. Prima lo negavo, col tempo mi son accorto che però lo sono…e infatti la mia autoironia (ho anche pregi…) è spesso una forma di autodifesa: preferisco prendermi in giro da solo io per primo perchè se lo fa qualcun altro e magari in un momento sbagliato (sono lunatico, altro difetto….) è la fine!!!!

  9. Roberto 26 gennaio 2009 at 19:56 #

    Ho letto ora i commenti prima del mio….ahahahahah e menomale che avevo detto che chi è permaloso difficilmente lo ammette…..e invece mi sa che tutti son venuti un pò allo scoperto, o no? Mi è piaciuto molto il commento di Chiara (ciao, molto piacere ;)): credo che fondamentalmente abbia dato la definizione di persona permalosa più corretta.

  10. Anto 26 gennaio 2009 at 20:09 #

    @ Massimo Fazio: e si massi hai proprio ragione, anche a me da fastido quando la gente sentenzia sulle mie cose, quello che sono quello che faccio e su come sono fatta… in quel caso diciamo che supero la permalosità e mi arrabbio proprio!!! ihihih odio le persone che non si fanno i fattacci loro… :) ciao massi… @ kisskiss: carissima, io non riesco a non nascondere quando vengo ferita,la rabbia o il dolore mi si legge scritto in faccia anche se non parlo, quindi io l’impulsività ce l’ho nel dna, già fin dentro la mimica facciale, e poi anche con le parole. :) Con il tempo poi, crescendo e maturando, innanzitutto ho capito quali sono i miei difetti, poi ho capito che non potevo rimanere male per le cose che mi venivano dette. Dovevo essere un pò più flessibile. Quindi, fermo restando che si può dire tutto, ma con educazione e rispetto, oggi ho imparato ad accettare ogni critica, sull’aspetto fisico, sul carattere, su tutto… ma quello che non ho imparato e che non voglio imparare mai è rimanere impassibile alle critiche fatte per deriderti, quelle non le reggo. Se una persona mi deve fare una critica perchè vuole esprimere un suo pensiero d’accordo, ci sto, ma quando si tratta di prendere in giro il prossimo, con un’ironia idiota, io non le reggo… ihihihih… un bacio carissima.@Max: be si tutti siamo un pò permalosetti, forse su argomenti e cose diverse, chi più chi meno, tutti possiamo offenderci… be io penso che la permalosità mette i punti e i paletti rispetto al limite per il quale finisce la individualità dell’altro e inizia la propria… la permalosità come ogni altro difetto, se presa nelle giuste misure, può essere una caratteristica e non un difetto… notte carissimo.

  11. kιsskιss 26 gennaio 2009 at 20:19 #

    Alla faccia quanti permalosi che ci stanno qua!! Che c’era un raduno e non lo sapevo??? ahahahah

  12. Ursula 26 gennaio 2009 at 20:29 #

    Tutti noi siamo potenzialmente permalosi. Perché tutti vogliamo fare bella figura, essere elogiati e, se siamo convinti di esserci comportati bene, quando qualcuno ci fa una critica, una osservazione che sentiamo profondamente ingiusta, ci indigniamo, reagiamo con collera. Però esistono delle persone che reagiscono sempre in modo esagerato, eccessivo. Ve ne sono di due tipi. Il primo è pieno di sé, arrogante, altezzoso, irritabile. Considera tutti gli altri inferiori. Anche la più piccola osservazione, la più innocua critica, suscita la sua indignazione e la sua collera. Esiste però anche un secondo tipo di persone permalose che, al contrario delle prime, sono calorose, estroverse, simpatiche. Ce la mettono tutta per fare bene. Però hanno un assoluto bisogno di piacere, di sentirsi apprezzate, amate. Per cui, ogni volta che hanno fatto qualcosa che considerano buono, si aspettano una lode, un complimento. Come gli attori sul palcoscenico che, alla fine dello spettacolo, attendono l’applauso e, se non lo ricevono, vanno in crisi. I permalosi, se non lo ricevono, reagiscono in due modi. Se chi non glielo dà è un superiore che stimano vanno in depressione, se è un estraneo diventano aggressivi. Alcune persone permalose hanno anche un difetto più grave: sono molto ambiziose ed hanno paura che qualcuno le raggiunga, le superi ed insidi la loro posizione privilegiata. Perciò sono invidiose dei giovani più bravi che avanzano rapidamente nella carriera. Cercano di frenarli, di metterli in cattiva luce. Talvolta usano la maldicenza. Vi sono infine quelli scontrosi, irritabili, che non sanno riconoscere gli errori che hanno compiuto. Se qualcuno gliene parla, si irritano, si offendono. Non vogliono capire dove hanno sbagliato per porvi rimedio. Insofferenti di ogni critica, di ogni rimprovero, scaricano la responsabilità su coloro con cui hanno sbagliato. E, quando non ci riescono, cercano un capro espiatorio. Questi comportamenti sono molto dannosi nelle imprese moderne dove periodicamente ci si riunisce per confrontare gli obiettivi stabiliti con i risultati raggiunti, cercando di capire il perché del successo o dell’insuccesso. Ogni funzionario porta i suoi dati, analizza il suo operato, e di concerto, si decide dove occorre intervenire. Non si cerca un colpevole, ma una soluzione. La persona permalosa invece lo vive come un processo in cui viene accusata e pensa solo a difendersi. Ma attenzione. A volte il torto non sta dalla parte del permaloso. In tutti i campi, scientifico, artistico, militare, politico, vi sono delle persone di altissimo valore che hanno anticipato i tempi, fatto cose che gli altri non capivano per cui sono state a lungo oggetto di critiche ingiuste e stupide. In questo caso la loro reazione, la loro difesa è giustificata. Inoltre, dopo anni, quando il loro valore è stato riconosciuto, non sopportano più di sentirsi ripetere le solite obiezioni, magari da qualcuno sciocco e incompetente. Per cui, irritati, lo mandano, e giustamente, a quel paese. Tratto da un articolo di Francesco Alberoni che mi ha incuriosito perchè di tipi/tipe come quelli/quelle descritte ce n’è in giro parecchi. Non è che Alberoni mi piaccia (sto mettendo le mani avanti) ma stavolta ha fatto un ritrattino stuzzicante di una certa tipologia di persone.

  13. Anto 26 gennaio 2009 at 20:40 #

    @ Rob: è vero, difficilmente si ammette di essere permalosi… non vorrei sembrarti fissata con l’oroscopo, ma la permalosità, e la lunaticità sono un pò delle peculiarità di noi pesciolini… e che dobbiamo fare.??? :) però siamo sicuramente dotati di una grande ironia, e di una fortissima autocritica a volte anche molto pesante, tanto che ci facciamo delle pere mentali noi stessi… hihihih… però ci fa arrabbiare quando le cose ce le dicono gli altri… hihihh… è così non c’è nulla da fare, ci possiamo convivere e cercare di essere più flessibili…. Chiara ha scritto una bellissima interpretazione di permalosità, è vero… un bacio. ciaoooo…@ Ursula: questo articolo l’ho letto anche io tanto che l’inizio del mio post, ho ripreso le stesse parole di Alberoni, ma poi ho espresso il mio pensiero… :) si lui fa la distinzione tra le persone e i tipi di permalosità…. in effetti tutti i torti non li ha… :) un kiss. ciao!!!

  14. Davide 26 gennaio 2009 at 21:08 #

    eheh effettivamente sentirsi dire "e fattela na risata" snerva parecchio!!! io non sopporto la gente permalosa anche perche io per scherzare sono solito fare battuttinee credo di non esserlo, se proprio devo trovare delle cose che mi danno fastidio da essere quasi permaloso è stato quelle poche volte che mi hanno sminuito calcisticamente (hihhi) o sulla musica che sento, ma non sn permaloso, al max ricambio o mi difendo esagerando eheh!!!

  15. ... 27 gennaio 2009 at 09:04 #

    Permalosa io? Nooo, non lo sono per niente…. :)))Ok difficile ammetterlo…però io credo che valga molto di più, il modo e il tono di dire le cose…se mi viene fatta una critica con i modi giusti, sono capace di accettarla e anche valutare i miei difetti…ma odio chi si pone in maniera arrogante e presuntuoso…in questo caso anche avendo torto, mi dimostro sulle mie e passo all’attacco…Si non sopporto essere giudicata da chi si presenta con superiorità.buona giornata, kiss

  16. Carlo 27 gennaio 2009 at 09:44 #

    La permalosità?..A volte è solo un atteggiamento visto dall’esterno..A volte non ci appartiene veramente.E’ la Vita..va a momenti! E quando il momento è sbagliato, per gli altri siamo permalosi.A volte si è visti come permalosi se si persegue con convincimento una ragione…Sì è così convinti di una cosa da non volerci neanche scherzare sù….E allora subito: "come sei permaloso!!!"…In generale scherzo e rido con tutti ed ammetto i miei limiti…quando me ne accorgo! Ahahahahaha! Carlo.

  17. Manowar 27 gennaio 2009 at 12:00 #

    Non si è mai troppo soli quando le persone che allontani sono una manica di stronzi, rispondere a tono a chi se lo merita non è sser permalosi, più che altro è non farsi trattare male da chi non se lo può permettere, quante belle amicizie sono finite così… …a volte ho nostalgia, ma non poteva andare altrimenti, meglio soli che mal accompagnati…

  18. Francy 27 gennaio 2009 at 13:52 #

    non saprei dire se sono permalosa o no… non sono io a poterlo dire credo.la maleducazione, le accuse immotivate per motivare azioni stronze o la carenza di affetto… ecco la mancanza di sincerità e il menefreghismo dei sentimenti altrui…baciop.s. scusa ero un pochino arrabbiata…

  19. Anto 28 gennaio 2009 at 11:54 #

    @ Altair: eccomi qui ti rispondo con un pò di ritardo, però spero che leggerai: esatto sono pienamente d’accordo con te su quello che hai scritto, anche io odio le persone ch emi dicono le cose in modo arrogante,ma ancora di più quando la cirtica anche se costruttiva è fatta per deridermi.@Carlo: esatto, molte volte capita che ci fanno delle battute in un momento in cui non siamo disposti ad accettarle… e così ci dicono che siamo permalosi ma non è vero… cioè in altri momenti non ce la saremmo presa… :)@Manowar: ihihihih… grande risposta anche la tua sulla permalosità… certo è ovvio che chi insiste a farci critiche inappropriate, prima o poi da parte nostra un vaffa lo becca sicuro, penso che tutti siamo fatti così. Solo è che magari a volte capita che una persona non voleva offenderti, mentre noi la possiamo prendere come un’offesa… bisogna sempre un pò cercare un equilibrio… penso, o no?@Francesca: :) mi dispiace che sei arrabbiata… spero che sia passato, certo quando le accuse sono infondate, ti girano le eliche ancora più forte… :)

  20. vale 29 gennaio 2009 at 19:49 #

    ciao anto cara !!! ogni tanto torno . . . sono sparita per un bel po’ !! ma a te penso sempre non ti preoccupare !!! comunque parli con la regina della permalosità !! penso di avere tutti i difetti di sto mondo povera me !! mi sa che dio si è dimenticato di darmi qualche pregio !! se mi legge il mio fidanzato mi picchia perchè dice che non ho alcuna fiducia in me ( ed è vero !! ) e che non ho una percezione realistica di me !! comunque . . . io sono iper emotive e iper sensibile, e anche super impulsiva !! vediamo sono permalosa però solo con le persone a cui tengo di più, sinceramente se mi fanno una critica o mi dicono qualcunque cosa un conoscente o un estraneo non mi interessa granchè . . . . sono molto permalosa verso il mio fidanzato alle volte mi prende in giro e io ci rimango male e mi offendo !! anche se sono un tipo scherzoso e scherzo anch’io con lui !! mmm ??? non so se mi sono spiegata !!! bacioni bella . . . .ci sentiamo presto !! sono un po’ presa in questo periodo e non ho molta voglia di stare dietro al mio blog !! sai che il 24 gennaio ho fatto gli anni ?? 26 !!! non ci credo neanche figurati !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 29 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: